martedì 9 giugno 2015

CNA PRESENTA ALL'ECOMMERCE DAY IL GENERATORE DI ECOMMERCE PER LE IMPRESE

È Alessio Stefanoni, lo speaker che a Torino ha presentato la principale novità di questa VI edizione dell’Ecommerce Day, evento dedicato al mondo del commercio elettronico evento annuale che si svolge presso la prestigiosa location Mirafiori Motor Village di Torino. 

La novità presentata è un portale GENERATORE DI NEGOZI ECOMMERCE che permette a tutti professionisti e  le imprese associate CNA di aprire un negozio ecommerce. Stefanoni è responsabile Ufficio Comunicazioni e Rapporti con la Stampa di CNA Torino e Responsabile di CNA ICT.


L’evento, organizzato dall’ecommerce agency Jusan Network in collaborazione con il Gruppo FCA, ha il sostegno di CNA, il sistema che da più di mezzo secolo rappresenta gli interessi delle micro, piccole e medie imprese, soprattutto nei settori manifatturiero e artigianale.
Nel corso dell’Ecommerce Day, Alessio Stefanoni ha presentato i risultati di un indagine sul rapporto tra PMI e ecommerce.

Secondo una recente ricerca del Politecnico di Milan, infatti, solo il 4% delle aziende italiane possiede un sistema di ecommerce (contro la media europea del 17%). Eppure questo 4% da solo riesce a superare i 15 miliardi di fatturato. Sono numeri che fanno pensare e ci si chiede: cosa stanno facendo e costa aspettano l'altro 96% delle imprese italiane?


"Per questo CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) ha pensato" - conferma Stefanoni - di attivare una piattaforma di ecommerce assolutamente unica e innovativa, che non solo possiede tutte le ultime caratteristiche degli ecommerce recenti, compresa l'interfaccia responsive, adattabile a qualsiasi device".

 Il generatore di ecommerce, realizzato tecnicamente dalla web agency ChieriWeb, possiede inoltre una qualità di non poco conto, il costo. CNA infatti permette a chi è iscritto alla associazione di usufruire di un ecommerce completo per appena 500 €, una tantum. A vita! Il sito responsive (adattabile) impedisce le penalizzazioni di google, che da aprile 2015 penalizza i siti che non si adattano agli smartphone e ai tablet più comuni.
ECOM - il generatore di portali di ecommerce 
Altra caratteristica di ecom.impreseatorino.it è che ogni negozio permette di svincolarsi completamente dalla piattaforma madre, assumendo colori e caratteristiche assolutamente originali e personalizzabili. Come vediamo in questo esempio, il negozio del produttore del cioccolato tra i più rinomati di Torino: Peyrano (peyrano.impreseatorino.it) .


CNA  da oltre sessant’anni tutela gli interessi delle PMI operanti nei settori della manifattura, dell’industria e dell’artigianato, (artigiani, liberi professionisti, imprenditrici e imprenditori, per un totale di 670000 associati) ha dato pieno supporto all’iniziativa, in piena coerenza con la visione che anima il suo sistema, improntata a una costante ricerca di sintonia tra i molteplici interessi delle imprese, la promozione economica delle stesse e la loro integrazione all’interno di uno scenario europeo e globale caratterizzato da continui cambiamenti.


L’appuntamento, data la varietà delle tematiche, si è rivolto a un ampio ventaglio di figure professionali e attori della realtà virtuale, come testimoniato dal grande interesse che hanno riscontrato le cinque edizioni precedenti sia da parte di aziende di riferimento nel settore (tra le altre, Google, Regione Piemonte, Unioncamere, Venchi, Università di Torino, Jusan Network, Fastweb, ecc) che da parte di PMI e start-ups.

Alessio Stefanoni, CNA
Alessio Stefanoni, CNA
A unire tra loro tante realtà diverse e distinte è un fatto concreto: nel mondo vi sono oltre 1,2 miliardi di consumatori online, e il loro numero va aumentando; di conseguenza, sia per le grandi aziende che per le PMI o le start ups, diventa essenziale informarsi appieno circa il ruolo rivestito dal commercio elettronico in un simile scenario.
Rilevante, all’interno dell’e-commerce, è il fattore di crescita che sta compiendo l’export mondiale, con transazioni cross-border destinate a un incremento annuo del 21% dal 2013 al 2018, secondo uno studio condotto dal consorzio Netcomm.

Le PMI interessate a rafforzare le proprie potenzialità di export devono tenere conto di questi dati e, stante l’inevitabile concorrenza con i grandi gruppi, creare regole, sanzioni e controlli volti ad aumentare la fiducia dei consumatori e tutelare i propri prodotti a fronte di una competitività internazionale sempre maggiore.


Anche per le imprese ancora legate a criteri tradizionali di vendita è sempre più importante aggiornarsi e analizzare con attenzione gli andamenti del mercato online, valutando soluzioni e strategie di marketing di successo che siano in grado di sfruttare adeguatamente gli strumenti offerti dal mondo del digitale.

Al di fuori delle piccole, medie e grandi imprese, l’evento si è rivolto anche ai blogger, i giornalisti e tutti coloro che sono intenzionati a formarsi e acculturarsi in merito all’e-commerce.
Blog e testate dedicati possono essere utilizzati infatti quali piattaforme di formazione e scambio di idee, confronto e diffusione di notizie relative a eventi, analisi, andamenti e previsioni, in maniera tale da tenersi costantemente aggiornati e al passo con il dinamismo di un mondo in perenne trasformazione.

L’Ecommerce Day è un marchio registrato di proprietà dell’e-commerce agency Jusan Network, creatrice dell’evento e organizzatrice, assieme al Gruppo FCA, della VI edizione dello stesso.

Nessun commento:

Posta un commento