venerdì 28 marzo 2014

EUROPEAN STUDENT PARLAMENTS (EUSP) È A TORINO

Dal 2 al 4 aprile Torino ospita il Parlamento degli studenti che il Centro Interuniversitario Agorà Scienza organizza, in collaborazione con la Città di Torino e con il Consiglio Regionale del Piemonte, nell’ambito del progetto internazionale European Student Parliaments (EUSP) sviluppato da Wissenschaft im Dialog per ESOF2014 - Euroscience Open Forum (21 - 26 giugno).

Nell’arco di 3 intense giornate di lavoro i 100 studenti selezionati, provenienti da 19 istituti superiori di Torino e provincia, avranno la possibilità di conoscere e sperimentare i processi decisionali della politica attraverso la simulazione di un vero e proprio Parlamento. Gli studenti discuteranno del futuro della nostra Città affrontando 5 temi specifici (mobilità, demografia urbana, forme di partecipazione civile, agricoltura e orti urbani, smart city) e si prepareranno al dibattito parlamentare lavorando in altrettante Commissioni. Grazie al confronto con politici e autorevoli esperti, i giovani parlamentari giungeranno a formulare le proposte per disegnare il futuro della città che vorrebbero. 5 di questi 100 ragazze e ragazzi prenderanno parte al Parlamento Europeo di Studenti che si svolgerà a Copenaghen in occasione di ESOF2014, con altri 95 studenti provenienti da tutta Europa, selezionati tra gli oltre 2000 che hanno preso parte ai 20 Parlamenti ospitati da altrettante nazioni nell’ambito del progetto EUSP - European Student Parliaments.


"La Città di Torino guarda con attenzione al progetto European Student Parliaments, che rientra nell'ormai consolidata tradizione torinese in materia di promozione della cultura scientifica e della partecipazione giovanile. Il Parlamento degli Studenti affronta temi prioritari dell'agenda politica cittadina e si configura come un'opportunità per produrre nuova conoscenza, consentendo al tempo stesso ai ragazzi di intervenire attivamente nella vita civile della propria città" commenta così l’iniziativa Piero Fassino, Sindaco della Città di Torino.

Il Parlamento si aprirà il 2 aprile, dalle 9:30 alle 13:00, presso l’Aula Magna del Campus Luigi Einaudi, in Lungo Dora Siena 100, Torino. Avvieranno i lavori gli Assessori all’Istruzione del Comune e della Provincia di Torino Mariagrazia Pellerino e Carlo Chiama con il Vice-Presidente del Consiglio Regionale Fabrizio Comba. A seguire l’intervento degli Assessori e Rappresentanti della Città che parteciperanno come esperti d’eccezione nei 3 giorni: Ilda Curti, Marco Grimaldi, Enzo Lavolta, Marta Levi e Claudio Lubatti.

I lavori proseguiranno con due lezioni magistrali tenute dal prof. Valentino Castellani, Vice-Presidente dell’Associazione Torino Strategica, e dalla prof.ssa Laura Maria Scomparin, Direttore del Dip.to di Giurisprudenza dell’Università di Torino. L’evento è aperto alla stampa.

Il lavoro delle 5 Commissioni di studenti confluirà nel Dibattito Parlamentare conclusivo che si terrà il 4 aprile presso il Consiglio Regionale del Piemonte, via Alfieri 15, a partire dalle ore 9.30. Ogni Commissione presenterà, tema dopo tema, le delibere preparate durante i due giorni di lavoro precedenti. Queste saranno discusse dai parlamentari, votate e consegnate agli Assessori e ai Rappresentanti della Città. L’evento è aperto alla stampa. L’evento di apertura (2 aprile) sarà trasmesso in diretta streaming su Event Channel di UniTo Media http://www.unito.it/media. Inoltre, sarà possibile seguire il Dibattito Parlamentare (4 aprile) sul sito del Consiglio Regionale http://www.cr.piemonte.it.

Cos’è EUSP - European Student Parliaments

Sviluppato a Berlino per iniziativa di Wissenschaft im Dialog, grazie al sostegno della Robert Bosch Foundation, il progetto intende rafforzare il dialogo tra gli studenti e la ricerca scientifica in Europa. A Torino, l’iniziativa è realizzata dal Centro Interuniversitario Agorà Scienza in collaborazione e con il Patrocinio della Città di Torino e del Consiglio Regionale del Piemonte, e con la collaborazione dell'Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, dell'Associazione Torino Internazionale/Strategica e di Europe Direct Torino e con il supporto di GTT. Hanno partecipato al progetto: Fondazione Torino Smart City, Fondazione Torino Wireless, Istituto Mario Boella, 5T e Fondazione Mirafiori.



Per informazioni:

Centro Interuniversitario Agorà Scienza

Mariella Flores 011 6703945 / 339 48 70 648

Nessun commento:

Posta un commento